La data e la zona di lancio

Per il volo inaugurale del Progetto HORUS ci siamo trovati davanti a una scelta molto difficile, cioè quella di scegliere la zona adatta per il lancio. Ovviamente come potete intuire, vista la lunga distanza che potrebbe percorre il pallone durante il volo, bisogna certamente scegliere una zona in cui il rischio di ammaraggio sia minimo, per le difficoltà che ovviamente si avrebbero nel recuperarlo. Poiché la “nostra” Calabria si è rilevata inadatta a questo tipo di lanci, visto che l’estensione territoriale dalla costa Tirrenica a quella Ionica è, nel punto più grande, di appena 100 km, abbiamo preso la difficile decisione di spostarci più a nord dove la penisola da costa a costa è di oltre 200 km. La scelta è ricaduta su Minturno, una piccola cittadina di mare sulla costa Tirrenica in provincia di Latina. 

Minturno

La scelta di andare a Minturno per il lancio del Progetto HORUS è stata effettuata anche tenendo conto della collaborazione con il Gruppo Astrofili Minturno (GAM), la quale si è messo subito a disposizione del Team di HORUS per la corretta organizzazione in loco dell’evento e il supporto logistico e tecnico di cui una missione del genere necessita. Ci sentiamo perciò  in dovere di ringraziare in tutto e per tutto sin da ora gli amici del GAM e in particolar modo il suo fondatore l’ Ing. Giuseppe Conzo, per l’impegno e la dedizione dimostrati.

logo gam

Il lancio del pallone sonda è stato fissato (come da richiesta NOTAM) per il prossimo 14 Luglio 2013, il decollo è previsto per le 8:15 ora locale. La zona esatta del lancio verrà stabilita solo il giorno prima, quando il team di HORUS ispezionerà diverse località nella zona di Minturno precedentemente selezionate e sceglierà quella più adatta alla preparazione e al decollo della sonda HORUS.

1